Apr
18
Event Time: 15.00-18.00 / Event Location: Palazzo Fantini

 

Dal 18 aprile al 14 giugno 2015 col patrocinio del Ministero dei Beni e Attività Culturali, del Turismo e dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, sarà visitabile l’esposizione

SGUARDI PARIGINI – DEPOSITI DELLA MODERNITA’ NELLA PINACOTECA COMUNALE DI FAENZA

 

Come ogni anno l’appuntamento espositivo di Tredozio si collega alle iniziative che il Museo di San Domenico di Forlì organizza nello stesso periodo.
Poiché quest’anno la mostra forlivese si accentra su Boldini, Palazzo Fantini ha scelto un tema collaterale con produzioni artistiche dell’epoca nell’ambito della Romagna, collegandosi in questo modo con la Mostra di Forlì.

La mostra documenta sessanta anni di pittura faentina, dal 1865 al 1930, da Achille Farina a Franco Gentilini. Il punto di partenza è il verismo ottocentesco, ma in tutte le opere in mostra si notano similitudini con l’arte francese e la Parigi capitale mondiale del XIX secolo. La lettura specifica di ogni opera sarà possibile per i visitatori anche grazie al servizio di audio guida fornito gratuitamente.
L’audio guida consentirà di ascoltare trenta minuti di registrazioni audio con commenti del Prof. Claudio Casadio, direttore della Pinacoteca Comunale, che spiegano le principali caratteristiche delle opere e illustrano tutti gli aspetti più importanti della mostra.

Nelle opere degli artisti faentini Achille Farina, Antonio Berti, e, dopo la Prima Guerra Mondiale, Giovanni Romagnoli e Franco Gentilini, l’influenza dei maestri impressionisti rivela il legame fra Faenza e le capitali artistiche del secolo scorso.

Viene qui allegato, il commento del Prof. Claudio Casadio direttore della Pinacoteca di Faenza e Direttore artistico della Mostra.

18 APRILE 2015– 14 GIUGNO 2015
La mostra sarà visitabile tutti i giorni festivi ai seguenti orari:
10.00-13.00
15.00-18.00
Info 051 – 330095
info@palazzofantini.net

Per approfondimenti visitare anche il Sito delle Pinacoteca di Faenza.

http://pinacotecafaenza.racine.ra.it/ita/tredozio2015/